Arredamento: anche l’ingresso vuole la sua parte!

Se il primo impatto quello che conta, potete solo immaginare il peso dell’ingresso della nostra casa per quanto riguarda l’arredamento. Nonostante ciò quest’area viene troppo spesso sottovalutata: essendo una sorta di prima accoglienza invece, essa necessita di numerosi accorgimenti per si appresta ad entrare in una casa.

Se nella maggior parte dei casi infatti ci si limita ad un misero appendiabiti o a una scarpiera, le opzioni disponibili in tal senso sono davvero numerose e fantasiose. In questo articolo vogliamo presentare alcune soluzioni originali e vincenti per rendere speciale l’ingresso di un’abitazione.

Accogliamo degnamente i nostri ospiti

L’ingresso è spesso avaro di spazio: un corridoio o poco più, talvolta anche molto ristretto. Intervenire in queste condizioni per impreziosire l’area interessata non è sicuramente facile.

Per quanto riguarda il lato puramente estetico, ricordiamoci che un quadro o una stampa non occupano spazio. Trovare uno di questi elementi d’arredamento può essere anche divertente e, se non avete troppe ambizioni, anche non troppo costoso.

La parola d’ordine è ottimizzare gli spazi

Come già detto, non aspettiamoci grande spazio per manovre particolari. In questo contesto oggetti come cassapanche o scarpiere a scomparsa possono risultare una soluzione pratica e al contempo anche abbastanza piacevole alla vista.

Se l’ingresso non c’è… creiamolo!

Di contro, se non abbiamo un corridoio o qualcosa del genere e l’ingresso si volge direttamente su una stanza, possiamo sempre ricorrere a dei mezzi per creare una zona semi chiusa: un separè o una libreria, ad esempio, possono essere una scelta davvero azzeccata. Il poter partire da zero inoltre, ci consente di creare l’ingresso a nostra discrezione e senza avere troppa parsimonia nei singoli centimetri sfruttati.

Traendo le conclusioni, dove è possibile agire (spazio permettendo) sfruttare genialità ed inventiva per creare un ingresso originale può essere davvero la ciliegina sulla torta per una casa. Se è vero che l’ingresso non è una zona di vitale importanza, c’è da considerare che quando si tende a vendere (o affittare) una casa, è la prima parte che si guarda…